Vicky I.jpeg

Victor Gordo

Curriculum Artistico

Víctor Gordo Cantallops, residente in Italia ma di origini spagnole, classe 1991, comincia la propria formazione a Barcellona, studiando pianoforte con il maestro Octavio Bañuls. Trasferitosi a Londra, completa gli otto gradi di pianoforte classico presso la London University e ottiene il Diploma in Music Practice al Lewisham College. In Italia si diploma in pianoforte jazz con Mario Rusca presso I Civici Corsi di Jazz per poi completare il biennio jazz presso il conservatorio di Como a cura di Dado Moroni e Nicola Bottos ottenendo il massimo dei voti con lode e menzione. Attualmente sta finendo il triennio di composizione presso il Conservatorio di Como, dove ha avuto anche modo di formarsi con il direttore Carlo Balzaretti. Inoltre, fa parte di diverse formazioni musicali, come il suo quartetto “Cantallops Island” con un repertorio completamente originale formato dalle sue composizioni.

Programma Didattico

Il programma di studio si adatta a seconda delle esigenze di ogni allievo, le sue tendenze di stila e il suo obiettivo. Le varie tematiche affrontate durante il corso sono: tecnica, repertorio, improvvisazione, analisi e composizione.

Lo studio della tecnica avviene attraverso degli esercizi per l’indipendenza delle dita, lo studio delle scale maggiori/minori e gli arpeggi, il tutto accompagnato da esercizi basati sulla pratica e trasposizione di frasi su varie tonalità ed esercizi ritmici. Lo studio del repertorio è basato sullo studio degli standard, la struttura del blues e il rhythm changes, si prevede anche lo sviluppo armonico e dell’accompagnamento con lo studio dei voicing, dei toni guida, delle tecniche di accompagnamento a due mani, dei voicing per quarte, dello studio dei II V I in tutte le tonalità e del suo utilizzo, delle upper structure triads…

 

Si affronterà anche lo studio dell’improvvisazione e di come sviluppare un solo che, insieme all’analisi, ci permette di identificare le scale a disposizione e le possibili sostituzioni.

Si prevede anche un approfondimento su altre tecniche come i block chords e lo studio dei vari modi e di altre scale particolari.

A seconda delle esigenze di ogni allievo si può approfondire con altri argomenti più specifici o anche tralasciare determinati punti, proprio a seconda del suo indirizzo di percorso. Se l’allievo è interessato si può anche introdurre il mondo della composizione nel percorso accademico, arrivando a scrivere una canzone.