Quadroni II.jpeg

Roberto Quadroni

Curriculum Artistico

Sassofonista e polistrumentista comasco di pluriennale esperienza, dopo i primi anni di studi organistici e di teoria e solfeggio si dedica nell’84 alla musica jazz e moderna ed al sassofono, con cui si diplomerà in seguito. Frequenta il quadriennio di specializzazione ad indirizzo jazzistico A.Maurice e vari seminari e masterclass tra cui Sojazz workshop e Siena Jazz, perfezionandosi con diversi affermati musicisti con cui in futuro avrà anche modo di collaborare. Nel corso degli ultimi 30 anni esplora svariati generi musicali e contesti artistici, come leader, co-leader o turnista, vantando anche significative collaborazioni e partecipazioni. Presente in diverse formazioni, svolge un’intensa attività concertistica soprattutto in ambito jazzistico ma anche pop, funk e R&B, proponendo anche composizioni proprie e progetti originali. Prende parte come musicista ed improvvisatore a progetti di ricerca e sperimentazione, dalle recitazione alla danza alle arti visive. Affianca a queste attività la didattica e la direzione di progetti formativi, tenendo corsi di Strumento, Armonia Moderna ed Improvvisazione, Musica di Insieme.

Programma Didattico

CONOSCENZA DELLO STRUMENTO Impostazione, postura, respirazione, sviluppo e cura dell’emissione del suono fino al suo perfezionamento per i livelli più avanzati. Sviluppo della tecnica e padronanza dello strumento.

ELEMENTI TEORICI ED ARMONICI UTILI ALL'ESECUZIONE DI ESERCIZI E BRANI L'allievo principiante acquisirà in breve tempo le conoscenze sufficienti per eseguire facili brani tratti dal repertorio internazionale, volendo con l'ausilio di basi musicali. L’allievo avanzato, compatibilmente con propensioni e livello, potrà approfondire nuovi linguaggi e conoscenze, fino ad arrivare all'improvvisazione ed al jazz. Nel corso delle lezioni l’insegnante si avvarrà anche dell’ausilio del pianoforte, utile per ampliare la visibilità armonica e la percezione dell’allievo, analizzando ed accompagnando dal vivo brani ed improvvisazioni.

SVILUPPO DEL PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO In base ad esigenze, attitudini, disponibilità di tempo, livello ed obiettivi, lo studente potrà concordare con l’insegnante il programma di studi. Non sono richiesti particolari requisiti per i principianti, fatto salvo per i bambini con cui è consigliabile un incontro conoscitivo al fine di verificare attitudini e fisicità. Tutto ciò senza mai dimenticarsi del piacere di suonare uno strumento, soli o con altri strumentisti. Il Corso può essere impostato in modo da sostenere prove di ammissione a percorsi scolastici tradizionali, come ad esempio Licei Musicali. E’ inoltre valutabile l’inserimento in Laboratori di Musica di Insieme coordinati, dove interagire con altri allievi sviluppando e condividendo in ensemble i progressi e le conoscenze acquisite.