download.jpg

Luca Tagliabue

Curriculum Artistico

Inizia la sua formazione musicale da bambino studiando chitarra classica con il M° Ferrè presso la “Nuova Scuola di Musica di Cantù”, approfondendo i grandi della musica italiana. Negli anni si è appassionato alla musica Jazz ed ha intrapreso lo studio dell’armonica cromatica con il M° Max De Aloe alla “Accademia dell’armonica” presso il “Centro Espressione Musicale (CEM)” di Gallarate. In questa stessa sede ha sviluppato conoscenze sulla chitarra Jazz con il M° Luciano Zadro e sul pianoforte assieme al M° Roberto Olzer. Appassionatosi al vasto mondo dell’armonica ha approfondito l’armonica diatonica Blues con il virtuoso dello strumento Egidio Ingala. Ha seguito un corso di teoria musicale con il M° Romeo Pigni e ha sviluppato le sue capacità tecniche studiando Ear-Training con la cantante Antonella Montrasio. Nell’estate 2015 ha partecipato ai seminari estivi di Nuoro Jazz dove è stato premiato con una borsa di studio. Didattica: Dopo aver insegnato privatamente chitarra ed armonica per alcuni anni, è stato inserito come insegnante alla “Accademia dell’Armonica” presso il “Centro Espressione Musicale” di Gallarate. Attività: Ha collaborato con diverse formazioni in ambito di musica Jazz e contemporanea: dalla formazione tradizionale (pianoforte, basso, batteria, strumenti a fiato) all’esibizione in solo. Ha suonato come ospite assieme al Max De Aloe 4tet. Nel 2013 ha fondato, assieme al pianista Andrea Baroncini, il duo “Impronta Jazz”, sviluppando un repertorio che spazia dal Jazz tradizionale al Tango (Astor Piazzolla, Carlos Gardel) passando anche per composizioni originali. Nel 2016 ha iniziato una collaborazione assieme al chitarrista Davide Sardi realizzando un progetto che unisce la musica brasiliana (dagli Choro alla Bossa Nova) a quella della tradizione italiana.